La speculazione finanziaria condannata dalle tre religioni monoteiste

Lunedì 24 ottobre 2011 è stata presentata la nota del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace:“Per una riforma del sistema finanziario internazionale nella prospettiva di un’Autorità pubblica a competenza universale”

La lettura della nota sulla riforma del sistema finanziario pubblicata dal Pontificio Consiglio Giustizia e Pace  oltre a farmi riflettere sulla crisi attuale e la sfida che l’ umanità intera sta affrontando  per costruire un futuro di speranza mi ha evocato alcune osservazioni e riflessioni anticipate qualche annno in qualche rivista cattolica  su una possibile alleanza della  finanza cattolica e della finanza islamica contro la speculazione finanziaria, riflessioni che ancor più oggi segnalano la opportunità e forse la necessità di avviare un sereno confronto per una maggiore conoscenza di come le tre religioni monoteiste (ebrea, cristiana e mussulmana) declinino i loro valori in economia e nella finanza…………………….

Forse l’attuale crisi rafforzerà la via del dialogo e della pace? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *